19.5.17

Nuova immagine Tecno Data System

Il restyling del proprio marchio è sempre un momento delicato per un'azienda, che deve trovare il giusto equilibrio tra l'esigenza forte di un cambiamento e quella, fondamentale, di restare riconoscibili per i propri clienti. Con il nuovo marchio Tecno Data System abbiamo raggiunto in pieno questo obiettivo, dando all'azienda un'immagine rinnovata, moderna e coerente con il settore di riferimento. Che ve ne pare?

11.5.17

Nel nome, un programma

C'è fermento in Piazza del Duca a Senigallia, lo stesso che c'è
nel nostro studio in questi giorni che precedono l'apertura di un nuovo locale. Il nome Al Secchiello riflette un concept molto forte, che si ripercuote su tutti gli strumenti di comunicazione. Per ora non vi anticipiamo di più, ma seguiteci per scoprire questo progetto!

4.5.17

Tra le nostre colline, un'eccellenza italiana.

Il saper fare artigiano è un tratto che contraddistingue noi marchigiani. Lavorando al catalogo Profili abbiamo scoperto un'azienda che ha fatto della produzione artigianale e dell'essere marchigiani le proprie bandiere, trasformando queste caratteristiche in valori, in progetti, in identità di marca. Un autentico made in Marche, che ci rende tutti un po' orgogliosi!

2.5.17

Pronti per la fiera!


Stiamo ultimando in questi giorni la brochure dei prodotti novità per l'azienda Compagnucci High Tech s.r.l. che sarà presentata alla prossima fiera "Interzum" di Colonia. I protagonisti della nostra scena sono gli estraibili per cucine presentati con dei rendering che descrivono i prodotti nei minimi particolari, nei dettagli tecnici, nelle finiture e nei materiali di alta qualità. Non ci resta che attendere i prossimi giorni per visitare la fiera!

20.4.17

Sorprendente Maltempo

Il Fosso del Maltempo segna il confine dei vigneti della Tenuta dell'Ugolino, esattamente quelli da cui nascono le uve con cui viene prodotto il nuovo spumante brut dell'azienda. Chiamare questo prodotto Maltempo ci è sembrata fin da subito un'idea vincente, non soltanto per il suo legame con il territorio, ma perché è un nome che sfida le convenzioni, che ribalta il punto di vista e trascende il significato del sostantivo “maltempo”, trasformando il negativo in positivo, in occasione di festa. Che ne dite, non vi va di brindare con un calice di Maltempo?